Grande attesa per la Premiere Internazionale del film su Cecchi Gori


E’ ormai nella fase di finalizzazione il docufilm "Cecchi Gori. Una Famiglia Italiana", prodotto da Giuseppe Lepore e diretto da Simone Isola e Marco Spagnoli.

Girato tra Roma, dove la residenza del produttore Vittorio Cecchi Gori è diventata un vero e proprio set per tutta la durata delle riprese e dove sono passate tantissime personalità dell'industria cinematografica italiana e non solo, e Firenze il Film racconta una importantissima storia italiana. La storia dei Cecchi Gori infatti attraversa quella del nostro Paese, passando dal cinema al il calcio, dalla politica alla televisione: parliamo di mondi solo apparentemente distanti, mai come in questo caso il concetto di 'confine' deve essere inteso non già come 'separazione', ma piuttosto come 'contiguità'.

E’ proprio il produttore Vittorio Cecchi Gori in prima persona a raccontarsi nel docufilm di Simone Isola e Marco Spagnoli, ripercorrendo la nascita e l’ascesa del più grande gruppo di produzione e distribuzione cinematografica italiano di tutti i tempi, con oltre 300 successi prodotti e ben oltre 1.000 distribuiti in 50 anni di continua crescita con “Silence”, il film di Martin Scorsese uscito nel 2016, ultimo film che ha visto Vittorio Cecchi Gori nella compagine produttiva.

Una storia raccontata anche attraverso incontri con coloro che, nonostante tutto, sono rimasti vicino a Vittorio Cecchi Gori: dai vincitori dell’Oscar Roberto Benigni e Giuseppe Tornatore, ai campioni di incassi Leonardo Pieraccioni e Carlo Verdone, agli amici Lino Banfi e Marco Risi. Nonché ai grandi allenatori e campioni della Fiorentina, passione di famiglia, Giancarlo Antognoni, Claudio Ranieri e Roberto Mancini, attuale CT della Nazionale di Calcio italiana.

0/Post a Comment/Comments

Nuova Vecchia