On. Fucsia Nissoli: Gli italiani all’estero e quelli in USA potrebbero dare un grande contributo allo sviluppo dell’Italia


"Gli italiani all’estero e quelli in USA, in particolare, potrebbero dare un grande contributo allo sviluppo dell’Italia se fossero considerati pienamente parte del nostro Sistema Paese all’estero e quindi vero e proprio punto di riferimento. Inoltre, essi potrebbero orientare alcuni loro investimenti verso la Madrepatria ma per fare questo bisognerebbe che trovassero un terreno accogliente e non le mille difficoltà burocratiche che li fanno scoraggiare dall’investire in Italia. Si potrebbe pensare, anche, come ho fatto in un mio emendamento che è stato bocciato, a delle facilitazioni fiscali per gli investimenti produttivi nella Madrepatria.".

"Gli italiani hanno contribuito notevolmente allo sviluppo del Nord America e le città più grandi di USA e Canada recano il segno dell’ingegno e del lavoro italiano nei grattacieli di New York ed il piano urbanistico del grande sindaco Fiorello La Guardia a quelli di Toronto. Gli italiani sono in ogni campo dell’imprenditoria, dell’Università e della ricerca, delle arti e della moda. Il genio italiano in Nord America ha trovato terreno fertile per esprimere il proprio talento."

Lo ha dichiarato l'On. Fucsia Fitzgerald Nissoli nel corso di una intervista a www.impresedelsud.it.
Nuova Vecchia