Loredana Capone (Regione Puglia): La Puglia rimane la meta preferita per le vacanze


La Puglia, spiega Loredana Capone, assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, rimane la meta preferita per le vacanze: “La sfida, ora, è lavorare per garantire un’accoglienza sempre migliore e ospitare i turisti tutto l’anno: in particolare gli stranieri, che in questi ultimi tre anni sono aumentati di oltre il 50 per cento.

I risultati sono sempre frutto di un lavoro di squadra, e sappiamo anche che nel Mediterraneo la competizione è forte, ma noi non vogliamo entrare in conflitto con altre destinazioni, bensì generare alleanze e occupare quello spazio così ricercato che l’autenticità del nostro territorio, della nostra cucina e della nostra gente garantisce”. Una gestione oculata dei flussi turistici, d’altronde, contribuisce alla tutela degli ambienti, “e in un luogo particolarmente delicato come il Salento, ricco di monumenti, paesaggi, aree rurali bisogna promuovere un turismo controllato, perché altrimenti si rischia di rovinare proprio le nostre risorse turistiche. Noi salentini abbiamo un mix di mare pulito, storia, musica ed eventi, ma è indubbio che ci sia bisogno anche di servizi moderni e professionalità”, aggiunge il sindaco di Otranto Pierpaolo Cariddi, “perché pensare di risolvere ogni cosa con la narrazione del territorio sarebbe sbagliato: il turista vuole anche essere servito come si deve. Questa sarà la nuova sfida”.

La Dott.ssa Capone, insieme a Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce; Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto; Alessandro Garofalo, esperto di formazione manageriale. Modera Massimo Salomone, coordinatore gruppo tecnico turismo Confindustria Puglia, parteciperanno domani alle 20:30, nel corso della seconda giornata dell’XI edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo di Otranto, al workshop “Turismo, bandiere blu, incoming, fare impresa. Il ruolo strategico della Puglia nell’ambito del Mediterraneo”

0/Post a Comment/Comments

Nuova Vecchia