Didattica a distanza per Ragazzi disabili: al via il progetto promosso da "Ex Adverso - Giovani Avvocati" con il sostegno de Il Nuovo Bianchi


Garantire la didattica, al pari di quella scolastica e creare interazione con i ragazzi e fornire un concreto supporto, seppur a distanza, alle loro famiglie: nasce con quest'obiettivo, su iniziativa dell’associazione "Ex Adverso - Giovani Avvocati" con il sostegno di Il Nuovo Bianchi, la Campagna di solidarietà sulla piattaforma online Gofundme “Avvocati per i Ragazzi Disabili A RUOTA LIBERA”, con lo scopo di sostenere il progetto “Noi ci siamo” dell'associazione napoletana "A Ruota Libera Onlus" di Luca Trapanese.

"Il Nuovo Bianchi", la scuola paritaria rilanciata come istituto bilingue nel 2019 a Napoli degli ex alunni con il sostegno della Fondazione Grimaldi, è un'icona della scuola a Napoli e dallo scoppio dell'emergenza è stata una delle prime realtà ad attivare la didattica a distanza per gli studenti e nel supportare il progetto ha anche sostenuto il suo sviluppo grazie alle competenze sviluppate nell'e-learning.
Il progetto prevede la donazione di 70 tablet Samsung per l'istruzione a distanza di altrettanti ragazzi disabili che, a seguito della emergenza epidemiologica da Covid - 19, hanno dovuto interrompere improvvisamente tutte le attività quotidiane che li aiutavano a mitizzare il loro malessere procurato dalla loro condizione di disabilità.
"L’associazione "Ex Adverso - Giovani Avvocati"- dichiara il segretario generale Andrea Fabbozzo -, formata da giovani avvocati, ha come pilastri l’amore per la professione e l’amicizia, approcciandosi sin da subito a sfide importanti, dentro e fuori il Tribunale.
Il fine nobile del progetto ha convinto e coinvolto sin da subito tutti gli appartenenti all'Associazione nell'affrontare questa sfida."
"Dallo scoppio dell'emergenza- dichiara Carmine Esposito -Presidente del CdA de "Il Nuovo Bianchi"- abbiamo immediatamente attivato le piattaforme on line e siamo passati alla didattica a distanza per tutti.
Lo abbiamo ritenuto molto coerente con il nostro approccio che è quello di essere una scuola paritaria attenta ed in prima linea al fianco ai più deboli."

0/Post a Comment/Comments

Nuova Vecchia