Ai nastri di partenza WMF, il primo Festival tutto italiano sull’Innovazione ai tempi del Covid-19


Il primo Festival dedicato all’Innovazione al tempo del Covid-19 è italiano: il WMF - il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale - il 4, 5 e 6 giugno presenta il WMF Online - Edizione Diffusa, rivelando un format ibrido che unirà lo scenario tradizionale del Palacongressi di Rimini e IEG, riaperto per la prima volta dopo l’emergenza sanitaria, a una lunga serie di collegamenti in live streaming e alla trasmissione di sale tematiche da luoghi culturali e sportivi della penisola, per uno sviluppo di interventi e contributi senza precedenti, che coinvolgerà luoghi da tutto il mondo ed eccellenze italiane.

Con più di 200 tra speaker e ospiti il WMF torna con un format unico e innovativo e con un ricco programma formativo nella nuova veste di evento multisala online: 30 sale su temi legati al Web Marketing e all'Innovazione e un Mainstage in formato show televisivo che ospiterà talk ispirazionali e testimonianze sulle sfide del presente e del futuro alla luce della nuova emergenza sanitaria e non solo.

Tra gli ospiti Sophia il Robot, Claudio Marchisio, Andrea Scanzi, Gessica Notaro, il PM antimafia Giuseppe Lombardo, Andrew McAfee del MIT di Boston, Lo Stato Sociale. Torna anche la Startup Competition più grande d’Italia e la prima di sempre interamente digitale, assieme all’Area Expo Online. Tra le novità, il primo Digital Skills Assessment nazionale per valutare le competenze digitali nel nostro Paese.

Diffondere l’innovazione attraverso il digitale e l’offline, il tutto, spaziando tra formazione, attualità, futuro, tecnologia e riflessioni su come l’innovazione, vero filo conduttore del Festival, possa agire sulla società di oggi e di domani.

Appuntamento dunque dalle 9:30 del 4 giugno, quando il WMF Online aprirà i battenti di un’edizione completamente nuova: tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.ilfestival.it.

0/Post a Comment/Comments

Nuova Vecchia